Michelucci

Giovanni Michelucci

SHARE

Tavolo realizzato con top in legno massello a liste incollate, con bordi squadrati, abbinato a gambe in legno caratterizzate da suggestive giunture a coda di rondine. Finitura: a base di olio/cera naturale di origine vegetale con estratti di pino.

Immagini

Giovanni Michelucci

Designer

L'architetto Giovanni Michelucci, grande protagonista della storia e del dibattito dell’architettura italiana del ventesimo secolo, ha segnato le prime esperienze del moderno con la stazione ferroviaria di Firenze (1932), passando per il grande momento di ripensamento disciplinare con i progetti per la ricostruzione di Firenze del secondo dopoguerra, rinnovandosi ancora con il ciclo delle architetture religiose degli anni sessanta e settanta culminato con la Chiesa dell’Autostrada, sino alla straordinaria vitalità degli ultimi progetti, quali il Giardino degli Incontri al carcere di Sollicciano a Firenze e il complesso teatrale per la città di Olbia.

Materiali

Essenze e finiture
Rovere con nodi
Rovere vintage con nodi
Olmo
Rovere
Noce
Noce con nodi
Ciliegio olio
Acero

Scheda tecnica

Natural Living

Ogni acquirente che acquista un prodotto Riva 1920 riceverà in dono una piccola pianta, su richiesta, per restituire il favore alla natura che ha prodotto il legno utilizzato per la produzione del mobile acquistato.

 

L’immagine proposta è puramente indicativa e potrebbe pertanto non essere perfettamente rappresentativa.
L’imballo in legno è stato sostituito con quello in cartone riciclato per un minor impatto sull’ambiente.

Scarica il modulo