Briccole a Murano

Luisa Castiglioni

SHARE

Le briccole appartengono all’immagine di Venezia come l’acqua della laguna. Infatti spuntano dall’acqua dei canali qui tre strani pali bianchi di legno, inclinati uno sull’altro, da quasi cinquecento anni per segnalare ai veneziani il percorso navigabile. La loro funzione è insostituibile, ma che il materiale di cui sono fatti fosse adatto anche al “riuso” non è sfuggito all’occhio attento della Riva 1920. Il tema del “riuso” della briccola proposto dai fratelli Riva ai così detti “designer” è certamente interessante e intrigante. Faccio anch’io una modesta proposta di una briccola con del vetro colorato.

Immagini

Luisa Castiglioni

Designer

Laureata il 31 luglio 1946 alla Scuola Superiore di Architettura presso il Politecnico di Milano, partecipa a diversi concorsi. I suoi lavori vengono premiati e pubblicati da rinomate testate.

Negli anni successivi, Luisa Castiglioni segue alcuni progetti di abitazioni private e di negozi. Allo stesso tempo si dedica sempre alla progettazione di interni, ma anche una serie di mobili per gli uffici.

Dagli anni ‘70 in poi l’architetto Castiglioni continua a dedicarsi alla progettazione di abitazioni private, alberghi, gallerie d’arte.

Materiali

Essenze e finiture
BRICCOLA

Scheda tecnica

Natural Living

Ogni acquirente che acquista un prodotto Riva 1920 riceverà in dono una piccola pianta, su richiesta, per restituire il favore alla natura che ha prodotto il legno utilizzato per la produzione del mobile acquistato.

 

L’immagine proposta è puramente indicativa e potrebbe pertanto non essere perfettamente rappresentativa.
L’imballo in legno è stato sostituito con quello in cartone riciclato per un minor impatto sull’ambiente.

Scarica il modulo