Divan: punto d'incontro

Riccardo Arbizzoni

SHARE

Per lunghi secoli la città di Venezia è stata una porta sull’Oriente, con cui ha intessuto un dialogo fitto e continuo, contrassegnato da rapporti culturali e commerciali che rifulgono ancora nel ricordo di Marco Polo.  Per il nostro progetto ci siamo ispirati al concetto di punto d’incontro, di seduta in un ambito peculiare, che è quello dell’influsso delle tradizioni orientali: il recupero medesimo del concetto di divano come punto d’incontro: parola che designava nel mar del Levante anche la dogana: che altro non è se non l’aspetto meno piacevole del rapporto tra culture, etnie, nazioni diverse.

Immagini

Riccardo Arbizzoni

Designer

Nato a Monza nel 1938.

Laureato alla Facoltà di Architettura del Politecnico di Milano nel 1963, svolge la propria attività professionale nel campo dell’architettura,della ristrutturazione,dell’architettura degli interni e del design,collaborando con diverse aziende del settore.

Alla attività di progettazione affianca l’attività didattica insegnando dal 1994 “Progettazione Sperimentale” – Master di Progettazione Industriale nel settore mobiliero al COSMOB di Pesaro.

Materiali

Essenze e finiture
BRICCOLA
Elementi in Metallo e Finiture
FERRO LACCATO EFFETTO TITANIO SPAZZOLATO OPACO
FERRO LACCATO EFFETTO RAME ANTICO SPAZZOLATO OPACO
FERRO LACCATO EFFETTO BRONZO ANTICO SPAZZOLATO OPACO
FERRO LACCATO EFFETTO ACCIAIO SPAZZOLATO OPACO FERRO LACCATO
RAL 3020 rosso traffico
RAL 9005 nero intenso
RAL 8019 marrone grigiastro
RAL 7037 grigio polvere
RAL 7035 grigio luce
RAL 9016 bianco traffico
RAL 9010 bianco puro
RAL 1013 bianco perla
RAL 9002 bianco grigiastro
RAL 9001 Bianco Crema
FERRO LACCATO IRONDUST
Ferro "Corten" cera

Scheda tecnica

Natural Living

Ogni acquirente che acquista un prodotto Riva 1920 riceverà in dono una piccola pianta, su richiesta, per restituire il favore alla natura che ha prodotto il legno utilizzato per la produzione del mobile acquistato.

 

L’immagine proposta è puramente indicativa e potrebbe pertanto non essere perfettamente rappresentativa.
L’imballo in legno è stato sostituito con quello in cartone riciclato per un minor impatto sull’ambiente.

Scarica il modulo