+

Design Etico: design Management Award

Design Management Award - 5° Edizione

Premio conferito a Persone, Aziende, Attività ed Istituzioni che nel loro percorso lavorativo rappresentano un esempio di come debba essere interpretata la propria missione nel rispetto e nei doveri che una "società consapevole" richiede in un contesto in continuo cambiamento.

 

COMUNICATO STAMPA POST-EVENTO

Il 22 marzo 2018, presso il Salone di Banca Prossima, ha avuto luogo la cerimonia di premiazione di Design Management Award e Top Design of the Year

con la presenza delle seguenti figure istituzionali: la Dott.ssa Patrizia Bisio, in qualità di Responsabile del Servizio Moda e Design del Comune di Milano, il Dott. Marco Tizzoni, Consigliere della Regione Lombardia, la Dott.ssa Gabriella Sangiovanni, Responsabile Regionale Milano città e Provincia di Banca Prossima e il Vicepresidente di ADI Lombardia Antonio Macchi Cassia.

 

Presente in sala anche la giuria che ha decretato i vincitori dei premi e delle menzioni, composta da: Paolo Barichella, Fabrizio Bianchetti, Patrizio Fiombo, Ugo La Pietra, Stefano Lazzari, Tiziano Pazzini, Danilo Premoli, Maurizio Secondi e Marco Tizzoni.

 

Il chairman Tiziano Pazzini, titolare di Fournichannel, dopo un breve saluto alle Istituzioni, annuncia i premi Design Management Award e Top Design of the Year ai numerosi presenti che hanno gremito il Salone di Banca Prossima. 

La aziende che sono state premiate per Design Management Award sono state: Alfatherm (ha ritirato il premio Francesca Ravazzani), Caimi Brevetti (ha ritirato il premio Franco Caimi), Cioccolati Italiani (ha ritirato il premio Vincenzo Ferrieri),

Guna (ha ritirato il premio Fabio Boccardo), Icas (ha ritirato il premio Umberto Cabini),

Riva 1920 (ha ritirato il premio Maurizio Riva), Pininfarina – Signature (ha ritirato il premio Davide Fabi), Vighi Security Doors (ha ritirato il premio Filippo Disca).

 

 

Le aziende e designer presenti  per la Menzione d’Onore Top Design of the Year  :

 Com.par(ha ritirato la menzione Giorgio Fonti) con lo studio Arter&Citton, Galassia Italy (ha ritirato la menzione  Gianluca Mei) , Scab Design ha ritirato la menzione l’architetto Roberto Semprini. 

I premiati per Top Design of the Year  sono stati:

Diemmebi (ha ritirato il premio Federico De Pin)con i designer Alberto Basaglia e Natalia Rota Nodari, Lessmore ha ritirato il premio l’architetto Giorgio Caporaso,

Trerè For.bicy (ha ritirato il premio Giuseppe Bovo con il designer Bruno Bardini).

 

È stato inoltre assegnato per la prima volta il Premio Speciale International Designer Design Management Award allo studio MM Design ritirato dall’amministratore delegato Alex Terzariol con la presenza del suo staff.

Infine Associazione Culturale Plana ha conferito il Premio Speciale Etico alla Valle Argentina, consegnato, in rappresentanza del sindaco Mario Conio, all’Assessore Raffaello Bastiani, con un’introduzione del promotore delle iniziative di comunicazione della Valle Argentina Architetto Mauro Olivieri, Presidente di ADI Liguria.

 

Il pomeriggio è stato completato dall’intervento di profondo interesse culturale e sociale “Oltre lo storytelling” da parte del Professor Francesco Schianchi con Paolo Barichella, componente del Board di grandesignEtico che ha descritto la sua iniziativa Leggende italiane.

 

Associazione Culturale Plana, il presidente Sergio Costa, il Vicepresidente Maurizio Secondi con la partecipazione dello staff composto da Elena Cabiati, Andrea Puntel, Sophia Radici e Michela Ravaioli ringraziano tutti gli intervenuti, i partecipanti e altresì gli sponsor della serata: Leggende Italiane, in particolare Paolo Barichella e Giuseppe Di Palo, e Ratioform.