DAVIDE RIVA

Davide Riva entra giovanissimo nell’azienda fondata da suo nonno Nino Romano nel 1920 a Cantù, nel cuore della Brianza e guidata da suo padre Mario Riva. Alla fine degli anni ’70, è specializzato nella produzione di mobili su misura in legno massello nel rispetto delle tradizioni e delle lavorazioni tipiche della Brianza. Alla fine degli anni ’80, dopo una visita a New York, si avvicina alla cultura nordamericana del legno da riforestazione e quindi inizia a disegnare la prima collezione di mobili in ciliegio massiccio ispirati ai modelli ideati dalle comunità religiose dell’American Amish / Shaker, iniziando un lungo processo di impegno e valorizzazione del legno naturale e della lavorazione.
Ha firmato alcuni dei prodotti più venduti dell’azienda ed è il promotore di una specifica identità progettuale.
Fedele alla filosofia che combina funzionalità ed estetica delle forme abbraccia la cultura del riutilizzo, i suoi punti di forza sono sostenibilità, design, ricerca, consapevolezza sociale e progetti culturali.
Insieme a suo fratello Maurizio e sua sorella Anna, è comproprietario dell’azienda.

Back to Top